Sottile.

Come quando c’è che piove e piove e non c’è altro che pioggia e pioggia.Non manca molto alla fine ma troppo all’inizio di ogni cosa e il mezzo si perde alla ricerca del fare e del dire e di come fare a dirlo. Ripenso agli attimi, i novanta battiti, che in fondo al cuore mi hanno detto sì. Il permesso di camminare come se il domani fosse cosa nostra e non degli altri non di quelli a cui spesso ho detto ciao con un sorriso in più. E se c’è tempo, è tempo di dire basta, lo vedo e lo sto sentendo che non c’è altro. E’ sottile ed è umido di pioggia. Di lacrime e di pioggia. Sottile come le lacrime e la pioggia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: